Science Commons

15/12/2008

Jesse Dylan, creatore del video Yes We Can ha realizzato un video per Science Commons iniziativa che si propone di applicare il modello delle Crative Commons ai risultati della ricerca scientifica. Il progetto si propone di rendere rintracciabili attraverso il Web i milioni di dati prodotti nei laboratorio di tutto il mondo.
L’idea di Science Commons si basa sul principio di riuso e riciclio della conoscenza, modello alla base del metodo scientifico. Lo scopo è quello di creare una infrastruttura collaborativa che metta in relazione dati e ricercatori al fine di facilitare il processo di analisi.
Ecco le tre principali prospettive d’azione che Sience Commons si propone di avviare:

Making scientific research “re-useful” — We help people and organizations open and mark their research and data for reuse.

Enabling “one-click” access to research materials — We help streamline the materials-transfer process so researchers can easily replicate, verify and extend research.

Integrating fragmented information sources — We help researchers find, analyze and use data from disparate sources by marking and integrating the information with a common, computer-readable language.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: